approfondimento Lab Tests Online

Testo tratto da Lab Tests Online

Torna all'elenco esami

Acido Urico Noto anche come:
Nome:
Esami associati:
In sintesi Perchè viene eseguito l’esame?

Per rilevare livelli elevati di acido urico nel sangue, che potrebbero essere un segno della gotta o per monitorare i livelli di acido urico, quando si è sottoposti a trattamenti chemioterapici o radioterapici; per rilevare livelli elevati di acido urico nelle urine per diagnosticare la causa di calcoli renali o per monitorare i pazienti con gotta che sono a rischio di sviluppare calcoli.

 

Quando viene eseguito l’esame?

Quando hai dolore alle articolazioni o altri sintomi che il tuo medico ritiene potrebbero essere dovuti alla gotta; quando ti sottoponi o ti sei sottoposto o stai per sottoporti ad alcuni trattamenti chemioterapici o radioterapici per il cancro; quando hai calcoli renali ricorrenti; quando hai la gotta o quando sei un soggetto a rischio per la formazione di calcoli renali.

 

Che tipo di campione viene richiesto?

Un campione di sangue prelevato da una vena del braccio, o un campione di urina delle 24 ore

 

E’ richiesta una preparazione all’esame?

Non dovrebbe essere richiesto alcun tipo di preparazione; tuttavia alcuni laboratori richiedono il digiuno. Segui ogni istruzione che ti viene data.

Il campione da analizzare Che cosa viene misurato?

L’acido urico viene prodotto in seguito alla degradazione delle purine, che sono composti  contenenti azoto che si trovano  in sostanze del nostro corpo come il DNA. Le purine arrivano nel sangue principalmente attraverso la normale degradazione e  il ricambio cellulare  e in minor misura dalla digestione di alcuni cibi (come fegato, acciughe, sgombri, piselli e fagioli secchi) e bevande ( vino e birra) la maggior parte dell’acido urico e rimossa dal corpo attraverso l’azione di filtro dei reni, ed è escreto nelle urine; il rimanente è eliminato attraverso le feci.

Se l’Acido urico  viene prodotto in eccesso o non è eliminato in modo sufficiente, può accumularsi nell’organismo e determinar e un aumento dei livelli  ematici (iperuricemia). L’eccesso di Acido urico può essere la causa della gotta,una condizione caratterizzata da infiammazione a livello delle articolazioni,che si verifica quando si formano cristalli di acido urico all’interno del fluido delle articolazioni (liquido sinoviale). L’eccesso di acido urico può anche portare a patologie renali.

L’accumulo di acido urico, è dovuto sia ad un aumento di produzione, ad una diminuita eliminazione, o una combinazione di entrambe le condizioni. Una aumentata produzione può essere causata,ad esempio, da una aumento della morte cellulare così come accade quando si eseguono alcune terapie per la cura del cancro, o più raramente in presenza di una tendenza ereditaria alla iper-produzione di acido urico. Spesso la diminuzione di eliminazione di acido urico è  il risultato di una funzione renale compromessa a causa di patologie di questo organo. In molti casi, la causa dell’eccesso di acido urico rimane sconosciuta.

Come viene raccolto il campione per l’esame?

Viene prelevato un campione di sangue inserendo un ago in  una vena del braccio. Può essere raccolto un campione di urina delle 24 ore per l’esame dell’acido urico nelle urine.

E’ richiesta qualche preparazione specifica per assicurare la qualità del campione?

Non dovrebbe essere necessaria alcuna preparazione al test. Alcuni laboratori, comunque, raccomandano un digiuno di 8-12 ore. Segui ogni istruzione che ti viene data e prima di eseguire il test accertati di aver parlato con il tuo medico di eventuali farmaci che stai assumendo.

L'esame Come viene utilizzato?

L’esame dell’acido urico su sangue viene utilizzato per rilevare livelli elevati di questo composto per aiutare il medico nella diagnosi di gotta. L’esame è utilizzato anche per monitorare i livelli di acido urico nelle persone che si sottopongono a chemioterapia o radioterapia. Infatti il rapido ricambio cellulare dovuto a questi trattamenti può determinare un aumento dei livelli di acido urico.

L’esame dell’acido urico è utilizzato anche come ausilio nella diagnosi delle cause che provocano la formazione ricorrente di calcoli renali

Quando viene prescritto?

L’esame ematico dell’acido urico viene richiesto quando il tuo medico sospetta la presenza di alti livelli di acido urico. Alcuni pazienti con alti livelli di acido urico hanno una malattia che prende il nome di gotta, che è una forma di artrite.Le persone con la gotta soffrono di dolori alle articolazioni, più spesso ai piedi, ma anche in altre articolazioni. Questo esame viene richiesto anche come test di monitoraggio per le persone con cancro che si sono sottoposte a chemioterapia o radioterapia, per  sapere se i livelli di acido urico si stanno innalzando fino a diventare pericolosi. L’esame dell’acido urico su urine può essere prescritto quando una persona soffre di calcoli renali ricorrenti, o ha la gotta e necessita di essere controllato per il rischio di formazione di questi.

Che cosa significa il risultato dell’esame? Sangue

I livelli superiori al normale di acido urico nel sangue, prendono il nome di iperuricemia, che può essere causata da un aumento di produzione di acido urico da parte del corpo o dalla incapacità dei reni di eliminarlo in modo sufficiente.  Il medico dovrà allora investigare ulteriormente per capire la causa dell’aumento di produzione o  della diminuita escrezione di acido urico. Esistono anche alcuni difetti genetici congeniti che colpiscono il metabolismo delle purine. Il cancro metastatico, il mieloma multiplo, le leucemie, e la chemioterapia possono determinare un aumento di produzione dell’Acido urico.

Le malattie renali croniche, l’acidosi, tossiemia della gravidanza, e l’alcolismo possono determinare un diminuita escrezione.

Concentrazioni superiori alla norma di Acido Urico possono determinare la formazione di cristalli a livello delle articolazioni, che poi possono portare alla infiammazione delle articolazioni, ed al dolore tipico della gotta.  L’Acido Urico può anche formare dei cristalli o dei calcoli che possono danneggiare i reni.

Bassi livelli di Acido Urico nel sangue vengono riscontrati molto più raramente rispetto a livelli elevati  e raramente vengono considerati motivo di preoccupazione. Comunque valori bassi possono essere associati con alcuni tipi di patologie del fegato, o del rene,alla sindrome di Fanconi, alla esposizione a sostanze tossiche, o raramente sono il risultato di un difetto metabolico ereditario (malattia di Wilson), queste condizioni patologiche vengono comunque identificate mediante altri esami e sintomi e non solo da un esame isolato con livelli di Acido Urico bassi.

Urina - Urine

Livelli elevati di acido urico nelle urine vengono rilevati in presenza di gotta, mieloma multiplo, tumore metastatico,  leucemia o una dieta ricca di purine. Alle persone che sono a rischio per la formazione di calcoli renali e che hanno alti livelli di acido urico nelle urine possono essere somministrati farmaci per prevenire la formazione di calcoli.

Bassi livelli di acido urico nelle urine possono essere osservati in caso di  malattia renale e di uso cronico di alcol.

C’è altro che dovrei sapere?

Molti farmaci sono in grado di  aumentare o diminuire illivello di acido urico. In particolare, farmaci diuretici come i tiazidici possono determinare un aumento dei  livelli di acido urico.
L’ aspirina e altri salicilati hanno diversi effetti sull’ acido urico. A basse concentrazioni  di aspirina  (come può verificarsi in persone che prendonol'aspirina solo occasionalmente), l'aspirina può aumentare l'acido urico nel sangue. D'altra parte, a dosi elevate (come può essere utilizzata per trattare l'artrite reumatoide), l'aspirina riduce  la concentrazione di acido urico.
 Le persone che hanno calcoli renali di acido urico o gotta, dovrebbero evitare alimenti che sono ad alto contenuto di purine, tra cui la carne di organi (come fegato e reni), sardine e acciughe. Anche l'alcool dovrebbe essere evitato, perché rallenta la rimozione di acido urico nel corpo. Il digiuno, una dieta da fame, stress, ed uno strenuo esercizio fisico fanno aumentare i livelli di acido urico.
Anche se il test  per l’ acido urico non è in grado di  diagnosticare la gotta in maniera definitiva, un test per urato monosodico nel liquido sinoviale (liquido sinoviale) permette di eseguire la diagnosi.

References to Laboratory Test Domande frequenti

Se ho livelli alti di acido urico, possono essere abbassati facilmente o dovrò prendere farmaci per il resto della mia vita?

Dipende dalla causa che provoca i livelli di acido urico elevati, potrebbe non essere necessario assumere farmaci. Se si è colpiti da un attacco improvviso causato da elevati livelli di acido urico, come con un attacco di gotta, il medico può trattare con la colchicina e un farmaco anti-infiammatorio non steroideo, come l'aspirina o ibuprofene, per alleviare il dolore e ridurre il gonfiore. Questo trattamento di solito è di breve durata.
Tuttavia, potrebbe essere necessario eseguire una terapia di mantenimento peralcuni anni, fino a quando i livelli di acido urico sono sotto controllo. Possono venir somministrati farmaci che aiutano a liberarsi dai sali dell'acido urico, come probenecid, oppure possono venir somministrati farmaci che interferiscono con la produzione di acido urico, come l’ allopurinolo.
Se vi siete sottoposti a chemioterapia o  radioterapia, potrebbe essere necessario eseguire gli esami per l’acido urico più spesso e possibilmente seguire la situazione nel tempo.

Il mio medico ha misurato il mio livello di acido urico ed è alto, ma non ho la gotta. Cosa significa questo?
Livelli elevati di acido urico nel sangue non sempre portano ad una sintomatologia clinica. Questacondizione, chiamata iperuricemia asintomatica, è abbastanza comune, con circa il 10% degli adulti che hanno un alto livello di acidourico, senza sintomi di accompagnamento nel tempo. Infatti, la maggior parte delle persone con acido urico elevato non svilupperà mai i sintomi. Tuttavia, alcuni soggetti sperimentano i  sintomi della gotta e complicazioni come calcoli renali o patologiia renaledi gravità variabile. In generale si pensa che questa condizione non richieda nessun follow-up o trattamento a meno che la persona interessata sia  ad  alto rischio di complicazioni. Le persone con familiari che hanno avuto la gotta, calcoli renali o malattie renali a causa di iperuricemia possono ricevere le cure anche se non hanno mai avuto sintomi.

Alcuni studi hanno evidenziato che  elevati  livelli di acido urico sono un  fattore di rischio per lo sviluppo di  malattie cardiache

E si pensa possa giocare un ruolo anche nel  diabete, livelli lipidici anomali, pressione ematica alta, infarto, e preeclampsia; comunque il legame tra queste patologie e gli elevati livelli di acido urico non è ancora chiaro e un po’ controverso.

Links

American College of Rheumatology: Gout
National Institute of Arthritis and Musculoskeletal Diseases: Fast Facts About Gout

NOTE: Pages listed here are provided as supplemental resources for your further research. For a complete list of sources used in preparing this article, click here .

© 2017 - 2018 All Rights Reserved | Laboratorio analisi cliniche dr. Fioroni srl - P.IVA 00735680449 | privacy policy - informativa uso cookies